Testimonianze



Ciao Chiara!!
Sono Federico, ho seguito il corso che si è tenuto a Torino nel mese di marzo.
E ti sto scrivendo per dirti GRAZIE!
GRAZIE a Te e ad Anselmo, perchè non mi avete insegnato solo a non balbettare, ma mi avete insegnato il modo per riempire di me l'altro e ciò che è intorno a noi.
E i risultati si sono visti (anche perchè ho scoperto che perfino un'interrogazione può rivelarsi un dialogo nel quale c'è veramente comunicazione).
Sono stato interrogato di Storia nel penultimo giorno di corso e, anche se i risultati non sono stati quelli che mi aspettavo, sono stato contento di essermi sentito parte di quello
spazio comunicativo e creatore della comunicazione.
E ancora è stata una splendida soddisfazione il momento in cui più di un compagno mi ha detto che si era verificato un cambiamento: non balbettavo più, neanche me ne accorgevo e i sei stavano diventando sette e otto.
Nelle interrogazioni, con gli amici, in famiglia sentivo non tanto che non stavo balbettendo, ma che stavo comunicando, perchè era presente un'energia intorno e fuori a me

Ecco perchè vi dico GRAZIE, ho scoperto un mondo dove posso parlare liberamente, senza catene, senza sbarre, senza manette: non sono più schiavo di una mia creazione, la balbuzie.... mi sono liberato di un vecchio me!!                                                                                                       
                                                                                                                                                                              GRAZIE, FEDERICO

P.S. Ho inciso e scandito le lettere con il cuore, perchè non potevo usare la direzione e il sostegno muscolare!










Laura, Fashion Design: "E' stata un'esperienza molto importante e costruttiva. Sono una persona molto timida, che, a volte, si distrae facilmente, che ha paura del giudizio degli altri. Questo breve corso mi è servito a darmi più sicurezza, a farmi capire quanto possa essere importante anche solo lo sguardo, lo scandire bene le parole, il pensare fortemente alla persona che si ha davanti, al volerle comunicare qualcosa (....) in un futuro lavoro chissà, riuscirò a vendere la mia collezione proprio perchériuscirò a COMUNICARLA fortemente. Penso che il corso di PsicoDizione sia molto utile per qualsiasi lavoro e mi piacerebbe anche che fosse ripetuto l'anno prossimo per cogliere qualche cambiamento".

Michele, Marketing: "Il corso, in un primo momento lo avevo sottovalutato. credevo che 4 ore fossero poche per una situazione del genere. Ora posso dire che in soli 30 minuti ho riscontato una differenza della mia persona e del mio modo di presentarmi notevole. Tutto ciò mi ha dato maggior sicurezza e mi ha aperto la mente."

Greta, Industrial Design: "Ritengo doveroso complimentarmi con gli addetti che hanno svolto questo corso, perché l'ho trovato molto utile  e perché mi ha aiutato ad acquisire un po' più di sicurezza in me stessa. Mi rendo conto del cambiamento avvenuto nel giro di poco tempo, e lo trovo, a dir poco, impressionante, anche pensando all'impatto su chi ti ascolta. Sento, quindi, di dover rigraziare (...)"

Luisa, Industrial Design: "(...) l'importanza dell'interlocutore che prima mi incuteva ansia e agitazione, mentre ora, grazie agli esercizi fatti, concentrando la mia attenzione sul mittente del mio sguardo-messaggio, mi dava una sensazione di tranquillità e serenità (...) e i miei suoni erano più vivi e coinvolgenti (...)"

Federico, Industrial Design: "Ritengo che il corso sia stato interessante, piacevole e fuori dall'ordinario. (...)E' bello, di tanto in tanto, ricordarsi di avere un corpo, dovremmo farlo più spesso. Lo consiglierei a tutti i dipendenti pubblici. Ho apprezzato la competenza degli esperti che sono intervenuti, la loro simpatia e la loro capacità di coinvolgerci".

Francesco, Marketing: "Sono molto contento dell'opportunità data a noi studenti; un corso  di  Public Speaking è sicuramente importante, proprio per il fatto che il corso di Marketing è comunicazione, rapporto con gli altri. Personalmente ho proposto questo corso in integrazione di Pubbliche Relazioni oppure, addirittura, di creare un corso a parte anche con il minimo di 20 ore. (...)"