venerdì 25 maggio 2012

Documentario sulla balbuzie

‘Io e le mie parole’ è la storia di Giulia, Andrea, Giuseppe, Chiara e Francesco…12, 28, 17, 37, 62 anni…Studenti, pensionati, psicologi, pasticceri. In comune hanno…il mostro. Quel mostro che non ti fa essere libero, che ti fa fingere di essere in parte qualcosa che non sei e che ti fa venire percepito timido dagli altri quando tu sai di non esserlo. Quel mostro che ti fa ridere quando dentro stai piangendo, che ti fa dire troppo quando non vuoi, ritrovandoti a vagare alla ricerca di continui giri di parole e sinonimi, perché non riesci a liberare con efficacia quello che è limpido e certo nel tuo pensiero. Il mostro è la balbuzie. Una parola, un disturbo, un modo di pensare, una malattia genetica?
Questo documentario è un viaggio di scoperta. Ognuno di noi viene preso per mano da persone che ci fanno entrare nel loro mondo interiore, con generosità e senza difese quando decidono di affrontare la loro balbuzie. Quali effetti avrà nella loro vita questa esperienza? Entrare nel loro ‘rollercoaster’ emotivo diventa il nostro stesso viaggio, il viaggio di ogni persona che vuole diventare migliore, che non si arrende alle difficoltà, ma soprattutto, il viaggio di chi trasforma un problema in una grande possibilità.
‘Io e le mie parole’ è la storia di chi dice ‘si può fare!’ Di chi sa scommettere su sé stesso, di chi crede in ciò che sente dentro, di chi non si arrende, di chi si da un’altra, enorme possibilità, di chi vince e poi perde, di chi è in dubbio, di chi ha iniziato un viaggio ma ancora non sa dove atterrerà, di chi comunque ha vinto rimettendosi in cammino, indipendentemente dal se arriverà o no.
Buon viaggio!

guarda il trailer www.mywordsandi.com




lunedì 21 maggio 2012

Ma quando arriva sabato??

Gruppo Psicodizonati di Verona: vento in poppa!!

Mamma mia, non credevo...
Dopo il corso avevo paura di ricadere nelle solite scuse e giustificazioni mentali.
Sì, sì bello bello ma poi?

Alice trova una sala, Giacomo non manca mai, io ho fatto e faccio da raccordo telefonico
ed elettronico in internet e...le persone, amici di corso e veterani.... arrivano!!

Da Brescia Ettore accompagna tutti i sabati Roberta e si va a fare una corsa in bici lungo il fiume..
Ancora da Brescia Daniele e Francesco fanno il possibile.
Da Vicenza Paola viene appena il suo lavoro glielo consente e...
Giacomo da Mantova...e...
gli amici di Verona....mamma quanti siamo!!

Io, per una volta, sono fortunato, gioco in casa.Dopo i quattromila chilometri di febbraio,
adesso vado ad esercirtarmi in bicicletta.

Non siamo mai stanchi: tre ore, anche tre e mezza:Chiara sarebbe fiera di noi (e di sè).
Sarebbe fiera di Martino che mi stupisce ogni volta con la sua tecnica perfetta...
Sarebbe fiera di Marco che finalmente non abbassa gli occhi perdendo il bersaglio...
Sarebbe fiera di Alice che fa le simulazioni per la tesi..
Sarebbe fiera di Giacomo, ottimo insegnante e maturo per la sua età...
Sarebbe fiera di tutti noi che, finalmente abbiamo preso
 la vita per mano per condurla verso...

...prati di pace!!
Daniele

martedì 8 maggio 2012

Psicodizione Verona: il gruppo c'è!!

Sabato 28 aprile-Primo incontro

Tre ore di pura energia e spinta...
Nella sede gentilmente concessa dalla FIDAS di Villafranca di Verona,
il primo incontro del gruppo veronese è stato un entusiamante pomeriggio
di lavoro.
Un grazie ad Alice (ed al suo papà) che ha reso disponibile questa sala che,
sono sicuro, ci vedrà spingere ogni sabato...
Una menzione a Giacomo che, come leader ed insegnante, non ci fa sentire
troppo la mancanza di Anselmo, Chiara e Gianluca...

Secondo incontro, sabato 5/5 (ei fu...) alle ore 14.30 via della speranza
villafranca di Verona
DAniele

giovedì 3 maggio 2012

Ciao a tutti,
ecco alcune foto dello stage sulla comunicazione dello scorso 20 aprile a Senigallia....



PsicoDizione