venerdì 24 febbraio 2012

Hai mai visto un asino balbuziente?

In attesa del massacro....

Francesco, Nicola e ...perdonami non ricordo il tuo nome!!
 Giorno 4

No,no non sono loro gli asini!!

.. quarto giorno di corso, sono andato nel pallone...l' insegnante mi ha messo in castigo dietro alla lavagna con le orecchie da asino....me lo merito?
Forse si!!!
Premesso che nessuno si meriti nulla di male quando si parla di balbuzie, io non mi applico abbastanza e, nel confronto a due, non riuscivo a tenere il bersaglio (gli occhi di un amico veterano) e ad usare gli strumenti.




A 50 anni venire messo di fronte allo specchio di fronte a tutti non è carino....
Sto scherzando... ma come si dice...ogni scherzo contiene un fondo di verità.

Evidentemente l' insegnante mi vede in evidenti cali di attenzione ma, almeno per oggi, non credo sia questo il problema: la strada si fa erta ed il mare della coscienza procelloso....( google, amico mio, tu non balbetti mai, sigh!!)

Ho capito che ero un pazzo nel pensare"...che brao che son, sono quasi guarito...."

Se mia mamma venisse a colloquio col professore si sentirebbe dire:
"..suo figlio ha capacità, potrebbe fare di più ma non si applica..." 

La mia mamma ha altro a cui pensare, ma ha pianto quando ha saputo che avrei ripreso, dopo tanti anni, la battaglia contro la balbuzie...core 'e mamma!!

 Chi fuma, e sa quanto sia difficile smettere, sappia che tre anni fa ho fumato, dopo 35 anni di pericolosa abitudine, l 'ultima seigaretta..." a mi no me ferma nesuni (ok non siete veronesi... a me non mi ferma nessuno)


Un abbraccio forte!!

DAni


  



5 commenti:

  1. Ciao Daniele,sono Denise la mamma di Marta (ci siamo parlati ieri nella toilette dell'Abacus...ahahah....bel posto per scambiare 4 parole)....per me siete tutti fantastici...vedere l'impegno che mettete tutti quanti mi fa pensare davvero tanto....vi state mettendo in gioco,vi state confrontando,siete faccia a faccia con le vostre ansie e paure....per questo siete UNICI....e sicuramente tutti,con molto allenamento, riuscirete nel vostro intento....io dico GRAZIE a tutti per questa lezione di vita che mi state trasmettendo...

    RispondiElimina
  2. Ciao Denise,

    sei molto bella anche tu che,se vogliamo per una cosa che non ti riguarda personalmente, metti tanto impegno ed amore..
    Da genitore ti capisco: cosa non si farebbe per i figli?
    Ed invece non è così scontato...
    Mi rendo conto che c' è tanta bellezza (ancora) su questo pianeta e ce l' abbiamo tutto intorno...
    non ce ne accorgiamo nemmeno, a volte, ma non è così scontata..
    Anche i genitori di Pietro e Mattia, mettono tanto amore in quello che fanno che mi commuovono...
    DAniele

    RispondiElimina
  3. Guarda che Gianluca fa sul serio: può diventare cattivissssimo!
    IMPEGNO-IMEPGNO-IMPEGNO-IMPEGNO
    Paola

    RispondiElimina
  4. Daniele, solo per intenderci..Gianluca,tre giorni prima della mia seduta di laurea, mi ha massacrata telefonicamente!!
    Però è servita..eccome!
    W la fatica :)
    Elenia

    RispondiElimina
  5. Sono la mamma di un "veterano" (anche se ha solo 10 anni)...che bello leggervi e confrontarsi con voi e le vostre impressioni ed emozioni. Un grosso in bocca al lupo a tutti....continuate così!
    Grazie mille a Chiara, Psicodizione e soprattutto a Daniele per avere ridato vita a queste pagine.
    ciao
    Laila

    RispondiElimina