giovedì 25 agosto 2011

La mia tesi di laurea

  Ciao Chiara, sono Bianca da Bari, ora posso dire, finalmente la mia tanto attesa laurea è un bellissimo ricordo!!! Se non avessi frequentato il corso e non avrei conosciuto persone come voi forse non sarei così felice. La sera prima ero con Grazia e Pepep, che ringrazio tanto, ci siamo allenati fino a trarda sera, la stanchezza si faceva sentire. La mattina seguente ero in aula prestissimo, volli andare in macchina solo con mia sorella, all'università ancora nn c'era nessuno, prendo dimestichezza con l'aula, faccio avanti e indietro per il corridoio, inizia ad arrivare gente, la mia famiglia, i miei amici, una marea di gente, inizio a sentire il cuore in gola. Grazia e peppe sono stati sempre al mio fianco, non mi hanno mai lasciata, sento telefonicamente Gianluca, mi da gli ultimi consigli e via, sono pronta! Vengo avvertita che c'è stato un cambio di programma, io non sono più l'ultima ma la quartultima, quindi subito dopo sarei andata io. Inizio a sentire l'ansia e a pensare a tutti i blocchi, ad un certo punto tutti i vecchi post it mi tornano, li guardo, sono davanti a me, li avverto. Chiara, la cosa bella è che avendoli visti, io mi sentivo forte, ho sentito quella sensazione che tu ci hai sempre parlato, prendere l'ansia e tritarla, così è successo. Appena il collega finisce la sua esposizione io prendo posto, faccio un grande respiro, e via, parto con la prima frase e, a quel punto ho provato una sensazione bellissima, sentivo la gente interessata a cosa dicevo, Grazia e Peppe, erano lì con me e percepivo anche loro, bellissimo, ero comoda, potevo parlare per ore. Ero io a gestire tutto. Ho avuto i complimenti sia per l'esposizione che per il progetto da molte signore che erano li ad assistere, erano molto interessate. Poi in conclusione, non ho potuto che piangere di gioia. La mia è stata una doppia vittoria! Grazie a tutti infinitamente!

Definita la sede della conferenza a Palermo

Abbiamo definito la sede della conferenza informativa gratuita che terrò a Palermo il 19 settembre. Saremo in centro, presso il "Grand Hotel Et Des Palmes", in Via Roma n° 398.
L' incontro durerà circa due ore, durante le quali parlerò della balbuzie, della mia storia di ex balbuziente, di quali  sono le quattro fasi che portano al blocco tipico della balbuzie e di come si formano, e quindi di cosa sia possibile fare per superarle.
Parlerò quindi del nostro approccio terapeutico: la "PsicoDizione", e darò alcune informazioni sul corso che terremo a Palermo a fine settembre.
La conferenza è gratuita ed aperta al pubblico. E' gradita la prenotazione per facilitarci l' allestimento della sala e la preparazione del materiale informativo che metteremo a disposizione dei partecipanti.
Vi aspetto numerosi,

Chiara Comastri


calendario conferenze gratuite